Creazionismo linguistico

Posted on 20 novembre 2008

1


Il creazionismo è quel movimento di pensiero secondo il quale ogni cosa esistente è stata creata da un essere sovrannaturale (divino oppure extra-terrestre).
Niente di nuovo, direte voi: ogni religione, più o meno, lo afferma. Tuttavia la ricerca scientifica ha evidenziato come tutto ciò che esiste si sia sviluppato da forme precedenti, sia in termini evoluzionistici che in termini puramente meccanicistici.

In tal senso il creazionismo si pone in netto contrasto con la ricerca scientifica ed esprime il desiderio di vedere nello stato attuale delle cose la meta ultima di un progetto del Creatore (chiunque esso sia).

Striscia in inglese sul creazionismo e l'evoluzione (in questo caso, l'evoluzione dei virus)

Striscia in inglese su creazionismo ed evoluzione (in questo caso, evoluzione dei virus)

Si tratta di un pensiero molto forte negli Stati Uniti, un po’ meno in Europa: ad ogni modo c’è chi se ne prende gioco, e qualcuno se n’è preso gioco applicandolo alla linguistica.
La pagina che qui mi appunto è in inglese, ma è molto buffa: involontariamente, spiega in modo indiretto tutto ciò che succede attorno al creazionismo.
http://uncyclopedia.org/wiki/Linguistic_Creationism

Advertisements
Posted in: Facetiae