Popolo libertà

Posted on 20 aprile 2009

0


Riporto qui un simpatico articolo di Giulio Mozzi, da lui pubblicato il 27 Marzo 2009 alla pagina http://vibrisse.wordpress.com/2009/03/27/il-pdl-abolisce-la-preposizione-di/:

Il Pdl abolisce la preposizione “di”

di giuliomozzi

Questo è il programma del primo congresso del Popolo della libertà, che ho trovato pubblicato nel sito di Forza Italia. Si può notare che la prima riforma – prettamente linguistica – attuata dal nuovo partito consiste nell’abolizione della preposizione “di” (sia nella forma semplice, sia nelle forme articolate).

Venerdì’ 27 marzo

Ore 17.00 Apertura lavori

Ore 18.00 Intervento Silvio Berlusconi

Pausa lavori per cena

Ore 23.00 Chiusura lavori

Sabato 28 marzo

Ore 9.30 Apertura lavori

Ore 12.30 Intervento Gianfranco Fini

Pausa lavori per colazione

Ore 18.00 Intervento Renato Schifani

Nel corso della giornata sono previsti gli interventi di Ministri, Capigruppo Camera, Senato e Parlamento Europeo

Pausa lavori per cena

Ore 21.30 Dibattito

Ore 23.30 Chiusura lavori

Domenica 29 marzo

Ore 9.30 Apertura lavori

Ore 11.00 Intervento conclusivo On. Silvio Berlusconi e votazioni conclusive

Ore 14.00 Termine lavori

La persistenza della preposizione nell’espressione “interventi di Ministri” è un evidente residuo: e sta lì a mostrare che l’innovazione è in corso, ma c’è ancora tanto lavoro da fare.

Notiamo infine come il presidente dell’attuale governo, diversamente da quanti entrano in conclave papi e ne escono cardinali, entri nel congresso da semplice cittadino e ne esca onorevole.

Posted in: Facetiae