Elena di Escort

Posted on 14 settembre 2009

5


Escort, sostantivo.
Appare in lingua inglese per la prima volta nel 1579; deriva dal francese ‘escorte‘, che a sua volta deriva dall’italiano ‘scorta‘ (con il significato di ‘guida’), sostantivo ottenuto dal verbo ‘scorgere‘, derivato dal latino volgare *excorrigere (“accompagnare con gli occhi, guidare con gli occhi”), composto da ‘ex‘ e ‘corrigere‘ (“drizzare”).

Se non fossi la personcina a modo che invece sono, farei subito delle battutacce a proposito di quel “drizzare” lì… E invece no, perché la parola “escort” ha mantenuto sin dall’inizio il significato militare di “guida, direzione”. Il senso di ‘persona che ne accompagna un’altra ad un’occasione sociale‘ è del 1936 in ambito anglofono.

E con questo dovrei aver completato il mio articolo precedente sulla parola “puttana” e sulle sue varianti utilizzate nel mondo del giornalismo italiano (“prostituta” una decina di mesi fa, “escort” in questi mesi).

Posted in: Etimologie