Chi inquina Wikipedia?

Posted on 8 maggio 2012

11


Wikipedia è un progetto di scrittura collaborativa finalizzato alla realizzazione di un’enciclopedia, ovvero di una raccolta di quei saperi, consolidati e condivisi da tutti, che fotografano la cultura di un’epoca (e, in parte, anche di un luogo).

Quel “condivisi da tutti” significa che Wikipedia non si atteggia a faro che illumina la notte bensì mette a disposizione dei lettori gli strumenti per modificare le voci per le quali questi ritengono di avere diritto a intervenire.
In questo modo il progetto si discosta da qualsiasi enciclopedia curata da un unico editore poiché non riflette il solo punto di vista di chi pubblica bensì anche di chi legge. E così facendo è possibile identificare quali siano quei concetti che sono controversi e tutt’altro che radicati nella cultura di una data epoca e di un dato luogo: è sufficiente identificare le voci più spesso modificate e rimaneggiate, magari al punto da dover far intervenire gli amministratori per impedire quel che si chiama una WikiWar (il continuo annullare a vicenda, da parte di due fazioni, le modifiche apportate dalla controparte).

Se però le modifiche ad una voce di Wikipedia non riflettono solamente divergenze di opinione (e dunque le multiformi e mutevoli sfaccettature di una cultura) bensì sono dovute a interessi economici, Wikipedia smette di essere termometro sociale per diventare palcoscenico delle aziende, ulteriore spazio usato da queste per procurarsi visibilità e favore del pubblico.

In questi termini il progetto “logo_wiki” cerca di identificare (più o meno con successo) quali siano le aziende che più spesso manipolano le voci di Wikipedia, così da far emergere la voce dell’editore (per dire così). Seguendo il link qui di seguito accederete all’ultima voce di Wikipedia che è stata modificata in ordine di tempo da un indirizzo IP che fa capo ad un’azienda; il logo di Wikipedia viene sostituito con il logo di questa e per vedere la voce è sufficiente seguire il link “Article” (o premere contemporaneamente i tasti “ALT”, “Maiuscolo (Shift)” e “C”).

Logo_Wiki

Questo progetto non funziona con il browser Internet Explorer; se non ci sono attività di manipolazione recenti, il link potrebbe portare anche più di una volta alla stessa pagina.

Un esempio di alcune aziende particolarmente attive nel modificare le voci di Wikipedia sono le seguenti (sia detto per inciso che una modifica non corrisponde necessariamente ad una manipolazione in termini negativi: anzi spesso numerose modifiche sono meritorie e votate al chiarimento di alcuni aspetti di quell’azienda o associazione):

  • AIG
  • Amazon
  • Australian Department of Defence
  • Bank of America
  • Bank of New York Mellon
  • Dell
  • Department of Homeland Security
  • Department of Veterans Affairs
  • Deutsche Bank
  • Exxon Mobil Corporation
  • General Electric Company
  • General Motors Corporation
  • GlaxoSmithKline
  • Goldman Sachs
  • HKSAR Government
  • IBM
  • Johnson and Johnson
  • Merrill Lynch
  • MetLife
  • Microsoft
  • Morgan Stanley Group
  • NASA
  • Pentagon
  • Performance Systems International Inc.
  • Raytheon Company
  • ROLLS-ROYCE
  • Royal Bank of Scotland
  • Shell Oil
  • The Boeing Company
  • U.S. Air Force
  • U.S. Department of Defence
  • U.S. Environmental Protection Agency
  • U.S. House of Representatives
  • UK Cabinet Office Intranet
  • UK Parliament
  • Unilever
  • Wells Fargo
Posted in: Facetiae