Delequamente attemperati

Posted on 3 ottobre 2012

10


Cito l’Onorevole Razzi:

[…] Per quanto riguarda la legge comunitaria si è potuto a non pregiudicare il recepimento delle direttive contenute in allegato al disegno di legge in discussione.
Ciò in virtù dell’innovazione introdotto al trattato di Lisbona che prevedono, in caso di mancanza recepimento di direttive, sanzione economica per gli stati membri che non rispettano i termi delequamente della normativa nazionale e dell’europea già a partire dalla fase di accertamento. Quanto alla ripartizione per materie, le aree sono attemperati nella nostra legislazione e sono quelle a) ambientali: 33 procedure in cui 29 violazioni del diritto UE, 4 per mancanza mancata trasposizione di direttive; b) fiscale e doganale: 17 procedure, 2 per mancato recepimento; c) il lavoro e gli affari sociale: 11. La salute insieme ai trasporti (sarebbe il d) 10 con la libera circolazione delle merci, 9.
Con la nuova norma ricepimento delle direttive europeo sarà anticipato di due mesi rispetto alla scadenza fissata al livello comunitario. L’articolo uno infatti stabilisce un principio molto importante, cioé che al termine per l’esercizio della delega legislativa non coincide più con la scadenza del termine previsto in ogni direttiva per il suo recepimento. […]

Il problema non è tanto che l’Onorevole Razzi non sappia leggere. O che abbia una pessima pronuncia dell’italiano: quelle sono sfumature e riguardano la persona e il suo stipendio.
Il vero problema percepito da un linguista (ovvero dal sottoscritto) è che non vi è alcuna intenzione di essere chiari e di farsi capire.

Un intervento del genere è un’enorme perdita di tempo per tutti: per l’Onorevole (che non sta comunicando nulla) e per gli Onorevoli colleghi suoi, che giustamente impiegano quel tempo a fare altro. Ci dev’essere un modo per normare questa cosa… Ci dev’essere il modo per leggere quel foglio prima che faccia il suo ingresso in Parlamento e valutarne il valore espressivo.
Scriviamo un programmino di analisi logica che dia un parere (rigido e miope, mi rendo conto) sulla comprensibilità di un testo?

Ringrazio Alessandro Giglioli per il suo post che mi ha fatto scoprire questa perla.

Annunci
Posted in: Facetiae