Terremoti linguistici in Germania

Posted on 12 giugno 2013

1


Scusate, ma questa notizia mi ha fatto ridere: pare che in Germania abbiano “abolito la parola” (qualunque cosa questo voglia dire) più lunga attualmente esistente in tedesco, ben 63 lettere.

La parola composta “Rindfleischetikettierungsüberwachungsaufgabenübertragungsgesetz” significa alla lettera “legge sul trasferimento dei compiti di monitoraggio sull’etichettatura delle carni bovine”.
Parole di questo tipo vengono costruite anteponendo ad un sostantivo “significante” un secondo sostantivo che ne limiti gli ambiti, iterando poi questo processo a piacere.

In questo caso, ad esempio, “Gesetz” sta per legge, “Übertragung” sta per trasferimento e “Aufgaben” sta per compiti: mettendole insieme (“dal basso verso l’alto”, per così dire) si ottiene “Aufgaben” + “Übertragung” + “Gesetz”, alla lettera “legge sul trasferimento dei compiti”, dove “trasferimento dei compiti” è già a sua volta parola composta per “delega”…

E se vi sembra una parola cacofonica è solo perché non avete idea di come sia stata abbreviata sinora: “RkReÜAÜG” :)

Advertisements
Posted in: Facetiae